PrimoItalia

PrimoItalia è un brand di proprietà Vetrya S.p.A.
PrimoItalia.tv

Facebook
Twitter
Pinterest
Google Plus

vetrya
Recent Tweets @@Primoitalia
Arriva il nuovo singolo dei The bastard sons of dionise#Trincea. Il trio nasce nel 2003, inizia da subito a dimostrare passione e talento, conquistando così il nuovo rock italiano.Guarda questo ed altri video nell’area #Musica di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. quando vuoi tu, dove vuoi tu.

Arriva il nuovo singolo dei The bastard sons of dionise#Trincea. Il trio nasce nel 2003, inizia da subito a dimostrare passione e talento, conquistando così il nuovo rock italiano.

Guarda questo ed altri video nell’area #Musica di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. quando vuoi tu, dove vuoi tu.

"Calcio in culo" è il primo singolo tratto dall’EP Persi! Il brano, autoprodotto dai katsudoji, vuole rivelare i giovani d’oggi che hanno come unica prospettiva del futuro l’’attesa di un aiutino dall’alto. Con chitarre dal gusto vintage e sonorità elettro-pop raccontano storie di tutti i giorni andando a sottolineare la relazione tra la staticità dell’uomo moderno e il tempo che scorre, svelando ironicamente e spesso malinconicamente la paura del cambiamento e della novità. Guarda il video nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

Maria Antonietta presenta Giardino comunale, singolo tratto dal nuovo album Sassi. Giardino comunale è il terzo video tratto dal disco. Il video è stato girato da Dandaddy. Il titolo “Sassi” è un riferimento ad un verso dell’Ecclesiaste, uno dei libri sapienziali della Bibbia: questo verso compare in uno dei brani.
Maria Antonietta è una ragazza con la chitarra e litri di sangue versato e questo disco è minimale e sincero, sincero come tutte le cose che sono uscite dalla sua bocca.
Guarda il videoclip ufficiale nella sezione Musica - Lunatik novità di Primoitalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.
 

image

The Last Fight presentano il videoclip di “2K13”, primo singolo tratto dal nuovo album AVE.Un viaggio metaforico nella tenue foschia dell’altrove con frenetici e incomprensibili rimandi temporali che vuole esporsi nel tentativo di catturare una sfumatura del nostro tempo e a rappresentare un anno denso di oscurità: il 2013. Guarda il video nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

13/03/2013 - 13/03/2014 
Un anno con Papa Franecsco.

Dopo il disco d’esordio “Ruggine” i Corni Petar ritornano con un nuovo album ”Novantasei”, musica di esperienze e passaggi di stile, storie di buio e di luce, racconti di giorni e di giorni negli anni, rock armonico e assieme intricato, un’altalena di chitarre distorte e melodie fluttuanti. Il tutto con la produzione di una leggenda vivente del rock italiano come Marco Posocco, collaboratore con gruppi del calibro di P.F.M., Afterhours, Morgan, Bluvertigo e tanti altri. Guarda il videoclip ufficiale “Che Rischio C’è” nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu. — presso PrimoItalia.

image

Guitar Ray & The Gamblers è una band con all’attivo numerose collaborazioni e produzioni con artisti blues di fama internazionale, tournée e partecipazioni a importanti festival del panorama blues. La formazione attuale vede Guitar Ray Scona alla voce e chitarra, GabD al Basso, Henry Carpaneto al piano e Marco Fuliano alla batteria.

Lo stile di Ray è fatto di note eleganti, di accelerazioni improvvise e di dinamiche che raccontano il suo trascorso, la storia della sua vita ed il suo eterno amore per il blues. Il loro è un “groove” particolare, autentico e genuino, che ha permesso la collaborazione con grandi nomi quali Fabio Treves, Otis Grand, Big Pete Pearson, Jerry Portnoy (armonicista del grande Muddy Waters e di Eric Clapton) e molti altri. 
Il nuovo CD “PHOTOGRAPH” è un progetto importante che celebra la carriera della band e i successi conseguiti dall’esordio. L’album contiene 10 inediti, tutti caratterizzati da un sound originale e d’impatto che coniuga le fondamenta del blues più tradizionale con un mood più moderno e attuale, in grado di incuriosire e intrigare anche l’ascoltatore più lontano dal genere. Lo stile impresso in ogni brano è il segno distintivo della produzione artistica di Paul Reddick, cantautore blues canadese, con alle spalle importanti produzioni tra cui uno spot per Coca Cola negli Stati Uniti.
Il tema e filo conduttore dell’album è il “viaggio”, inteso come cammino dal passato al presente lungo la storia di questa band, ma anche come esplorazione senza sosta di mondi diversi e nuovi. Non a caso molti di questi brani nascono dalla penna di Paul Reddick durante le lunghe trasferte del suo tour canadese. “PHOTOGRAPH” si arricchisce anche di importanti featuring, tra i quali l’armonica di Fabio Treves, bluesman tra i più apprezzati e seguiti in Italia, e gli archi e flauto dei “Gnu Quartet”, un quartetto con un sound unico e innovativo, reduce da collaborazioni con Simone Cristicchi, Niccolò Fabi, i
Negramaro. Guarda il video nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

 

"Perdono" è questo il titolo del terzo singolo uscito dall’utlimo album di Margaret Lee: ” Margaret Lee Presenta: Giacomo Marighelli”.Una canzone arricchita dalla voce dell’artista Alejandro Jodorowsky, che ci regala una bellissima interpretazione della sua poesia “Por Osmar”, in risposta alle domande del cantante, un inno alla vita e alla felicità, da cogliere dentro ai momenti più ostili e negativi.Guarda il video nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

"Perdono" è questo il titolo del terzo singolo uscito dall’utlimo album di Margaret Lee: ” Margaret Lee Presenta: Giacomo Marighelli”.
Una canzone arricchita dalla voce dell’artista Alejandro Jodorowsky, che ci regala una bellissima interpretazione della sua poesia “Por Osmar”, in risposta alle domande del cantante, un inno alla vita e alla felicità, da cogliere dentro ai momenti più ostili e negativi.
Guarda il video nella sezione Musica - Lunatik novità di PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv. Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

image

SOCHI 2014
Al via oggi i XXII #Giochi olimpici invernali che si svolgeranno a #Soči (Russia) dal 7 al 23 febbraio 2014. Si tratta della prima manifestazione olimpica ospitata dalla #Russia; precedentemente l’Unione Sovietica aveva ospitato i Giochi Olimpici estivi del 1980 di Mosca. Con undici nuove strutture e un costo complessivo di 51 miliardi di dollari, i Giochi di Sochi entrano nel #guinness dei primati come le #Olimpiadi più costose di sempre. La vigilia dell’inizio dei Giochi è stata molto tesa e ha suscitato numerosi dibattiti, tra gli attacchi terroristici degli estremisti islamici e le proteste contro le discusse leggi approvate in Russia nel 2013, da alcuni definite omofobe. Queste Olimpiadi hanno ben tre mascotte, tutte rappresentanti animali: un orso polare, una lepre ed un leopardo. Il #logo ufficiale di #Soči 2014 è formato dalla scritta “Sochi2014.ru” completato dai cinque cerchi olimpici: è la prima volta che un logo rappresenta anche un sito web ed è il simbolo di come grazie alla tecnologia digitale gli appassionati di sport invernali potranno connettersi e comunicare; il dominio “.ru” è usato per indicare come i Giochi siano organizzati dall’intera nazione russa. Le scritte “Sochi” e “2014”, formate con caratteri volutamente speculari, a detta dei creatori simboleggiano le montagne che si riflettono sul mare, a voler sottolineare l’effettiva conformazione geografica della città di Soči. Rimani informato su primoitalia. Quando vuoi tu, dove vuoi tu

BEIRUT - Almeno 4 persone sono morte, tra cui due donne, e 27 sono rimaste ferite nel nuovo attentato avvenuto oggi nel sud di #Beirut, in un quartiere roccaforte del movimento sciita Hezbollah. Rimani informato nella sezione #ANSA su #PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv.Quando vuoi tu, dove vuoi tu.

BEIRUT - Almeno 4 persone sono morte, tra cui due donne, e 27 sono rimaste ferite nel nuovo attentato avvenuto oggi nel sud di #Beirut, in un quartiere roccaforte del movimento sciita Hezbollah. 
Rimani informato nella sezione #ANSA su #PrimoItalia, da smartphone, tablet, iphone e smart tv.
Quando vuoi tu, dove vuoi tu.